Fistola ano-rettale

fistola perianaleTramite neoformato che mette in comunicazione l'ano o il retto con la cute perianale. Si forma spontaneamente o per consentire lo svuotamento di un ascesso perianale. Si può anche formare per diverticoliti, tumori, traumi, Crohn e TBC. Le fistole perianali possono mettere a repentaglio la continenza fecale in base ai rapporti con gli sfinteri anali (le fistole si distinguono in: superficiali o sottomucose, intersfinteriche, transfinteriche, sovrasfinteriche ed extrasfinteriche).

Autore: Prof. Massimo MONGARDINI